Chi siamo

Un incontro tra i "banchi" del corso per sommelier.
Un piacere comune che diventa amicizia e voglia di coltivare insieme la passione per il vino. Il tutto condito da un pizzico di goliardia.
Così nasce la Confraternita del Grappolo, quando nel 2005, conseguito il diploma dell'A.I.S., 
Livio, Antonio e Gianpiero decidono di mettere a frutto, in modo del tutto personale, le conoscenze e la professionalità acquisite.
Il loro entusiasmo è contagioso e coinvolge gli altri soci fondatori Silvia, Alfredo, Max e Peppe, ai quali in seguito si aggiungeranno Fausto, Costantino, Stefano, Antonio e Pierluigi...poi arrivano Cinzia, Mimmo e Giuliano...ed altri si stanno affacciando nella CdG
Ciascuno ha il proprio lavoro e i propri impegni, spesso distanti dall'interesse che li accomuna, ma c'è la volontà di non perdersi di vista, di ritrovarsi per gustare i vini del cuore o per scoprirne di nuovi, di promuovere appuntamenti conviviali e degustazioni aperte ai tanti amici che nel tempo hanno condiviso progetti ed eventi.
Abbiamo due sole linee guida: l'amore per il vino, inteso come frutto autentico del rapporto privilegiato tra la natura e l'uomo, e la valorizzazione dell’enogastronomia abruzzese mediante la riscoperta delle tradizioni della nostra terra.

1 commento: